CORSO PROFESSIONALE DI BARMAN / BARTENDER

Corsi
CORSO PROFESSIONALE DI BARMAN / BARTENDER

Questo corso è disponibile anche nella versione online clicca qui per vederlo

Tom Cruise era il giovane e ambizioso Brian Flanagan che, dopo aver fallito nel campo della finanza e della pubblicità, accettava un posto da barista in un modesto locale.
Convinto dal suo collega che fosse più redditizio fare il barman che l’agente di borsa, Brian mise a punto un gustoso cocktail, facendo di quel bar un fiore all’occhiello di Manhattan e trasformando il suo lavoro in una vera e propria performance da spettacolo… REINVENTATI ANCHE TU, proprio come il protagonista del film “Cocktail”, e lasciati guidare dall’Associazione OPEN MIND.

Oggi quella del Barman – Bartender è una professione innovativa e interessante che offre una grande possibilità di inserimento lavorativo, di soddisfazioni economiche e professionali e, non meno importante, di divertimento. Da quanto tempo vorresti imparare a fare il barman? A quanti corsi di barman hai chiesto informazioni? Sei stufo di cercare un corso di barman? Sei stufo di spendere un sacco di soldi? Sei stufo di leggere vecchi ricettari di cocktail? Ecco quello che fa per te: il CORSO DI BARMAN CLASSICO-FLAIR dell’Associazione OPEN MIND che ti spiegherà le tecniche e i trucchi per diventare un barman professionista! La professione del Bartender parte infatti dal presupposto che la preparazione necessaria per un servizio adeguato non si può assolutamente improvvisare.

Strutturazione del corso

Il CORSO DI BARTENDER si articola nei seguenti tre livelli:

  • Basic step: della durata di 20 ore, 15 di lezioni teoriche e 5 di lezioni pratiche.

  • Intermediate step: della durata di 15 ore, 5 di lezioni teoriche e 10 di lezioni pratiche.

  • Advanced step: della durata di 15 ore, tutte di lezioni pratiche.

Per tutti e tre i livelli, le lezioni teoriche si svolgono in aula, mentre le lezioni pratiche si svolgono presso una struttura convenzionata.
La strutturazione dei tempi, relativamente a date e orari di lezione, è flessibile e tiene conto di diversi fattori: disponibilità delle aule didattiche, disponibilità dei docenti e esigenze, impegni e preferenze di ogni allievo. Ogni livello prevede un massimo di 4 iscritti per assicurare a ciascun allievo un’attenta e scrupolosa preparazione professionale. Nei primi due livelli si lavorerà con l’acqua mentre nel terzo saranno utilizzate bevande alcoliche.
Ai partecipanti viene distribuito materiale didattico e, al termine del corso, dopo il superamento di un esame teorico-pratico di idoneità, viene rilasciato un attestato finale. Al termine del secondo livello l’allievo riceve un kit contenente la principale attrezzatura professionale di cui un barman dispone all’interno di un locale.

Finalità del corso
Il corso ha come finalità quella di far acquisire tutte quelle nozioni teoriche e quelle tecniche pratiche utili a lavorare come barman, dalla conoscenza delle materie prime, al comportamento da adottare all’interno di un’attività, alla realizzazione dei più famosi cocktail, alla preparazione simultanea di più drink.

Destinatari del corso
I destinatari del corso sono tutti coloro i quali vogliano acquisire professionalità nel lavoro di Bartender e chiunque cerchi un approfondimento e/o un aggiornamento per il proprio lavoro nell’acquisizione di nuove tecniche professionali e di conduzione dei locali pubblici.
Programma del corso

 

              Basic step

    • Il Bartender.

    • Il bar e le sue tipologie.

    • L’attrezzatura professionale.

    • I macchinari.

    • I bicchieri.

    • Merceologia.

    • Le principali famiglie di cocktail.

    • Sistema di dosaggio: free-pouring e Jigger.

    • Tecniche di versaggio: free-pouring level 1, 2, 3.

    Intermediate step

    • Merceologia tecnica.

    • Tecniche di preparazione dei cocktail.

    • Drink Making Order.

    • Analisi e preparazione dei cocktail.

    • Organizzazione e allestimento del banco bar e della work station.

    • Flair da lavoro (level 1).

    • Preparazione di cocktail.

    • Pour Test I livello.

    • Merceologia.

    • Basic Revision Techniques (aggiornamento e ripasso del Basic step).

    • Basic Test.

    • Free-pouring Test.

    • Tecniche di versaggio di livello avanzato.

    • Speed Test: preparazione di drink in velocità.

    • Preparazione simultanea di cocktail.

    Advanced Step

    • Produzione e degustazioni di cocktail.

    • Pratica Perfect Pour.

    • Drink Making Techniques.

    • Performance Flair (Intermediate step).

    • Speed Pouring, velocità e precisione dosaggi.

    • Professional Flair (Medium-Hard).

    • Analisi dei drink.

    • Tasting .

    • Contemporary Classic.

    • Unforgettables.

    • New Era.

L’Associazione OPEN MIND si riserva la facoltà di effettuare in itinere, modifiche parziali sul programma del corso in base alle competenze e reali necessità espresse dalla classe.